Per investitori professionali in Italia

Le investitrici: un segnale di speranza nell'attuale incertezza dei mercati

Marquette Payton, CRPS®, CDFA®

Marquette Payton, CRPS®, CDFA®

Retirement Director


8 lug 2022

Marquette Payton, Associate Retirement Director, spiega perché coinvolgere la clientela femminile, attuale e potenziale, offre l'opportunità di dimostrare come il valore vada oltre il denaro, e perché è particolarmente importante nei periodi turbolenti.

Tutti abbiamo sentito il detto "dietro le nuvole c'è sempre il sole". Nell'attuale contesto economico e di mercato, le nuvole non mancano e sono l'inflazione in aumento, la continua volatilità, i timori di recessione e l'aumento dei tassi di interesse.

Mentre queste nubi si addensano all'orizzonte, i professionisti della finanza si concentrano sull'offrire soluzioni di investimento che aiutino i clienti a superare la tempesta. Ma in tempi turbolenti come questi, c'è la necessità – e l'opportunità – per i consulenti di dimostrare il proprio valore, al di là degli investimenti. Quest'opportunità è il sole dietro alle nuvole, ed è particolarmente rilevante per le investitrici.

Ci sono diverse ragioni per cui le clienti donne meritano un'attenzione particolare in questo momento. Le sfide che tutti gli investitori si trovano ad affrontare hanno un impatto maggiore sulle donne, che devono già superare diverse barriere di genere per accrescere il proprio patrimonio. In aggiunta al ben noto divario salariale, la cosiddetta "Pink Tax" fa sì che le donne paghino in media il 7% in più per alcuni prodotti e servizi commercializzati alle donne rispetto a quelli venduti agli uomini.1

Nonostante questi ostacoli, le investitrici stanno rapidamente conquistando una quota maggiore di ricchezza. Le donne controllano oltre 10 trilioni di dollari di asset finanziari immobiliari negli USA e si prevede che questa cifra aumenterà a 30 trilioni di dollari entro il 2030.2

Considerando il loro patrimonio in crescita e le loro sfide uniche, è chiaro che le donne hanno bisogno di servizi e di consulenza finanziaria. Me le investitrici tendono anche ad avere alcune caratteristiche che possono renderle eccellenti clienti a lungo termine. Ad esempio, le donne:

  • sono investitori leggermente migliori rispetto agli uomini, superando in media le loro controparti maschili di 40 punti base o dello 0,4%, in termini di rendimento;3
  • di norma scelgono investimenti meno rischiosi, e fanno trading meno frequentemente rispetto agli uomini;4
  • tendono a risparmiare di più degli uomini, e sono più orientate sugli obiettivi a lungo termine;5
  • in genere, sono meno guidate dalle emozioni nelle loro decisioni di investimento rispetto agli uomini.6

L'importanza della comunicazione in tempi di crisi

I contesti difficili sul mercato rappresentano anche un'opportunità per aumentare l'impegno nei confronti delle clienti donne, come evidenziato dalla ricerca di Janus Henderson.

A marzo 2020, abbiamo condotto un sondaggio per comprendere meglio le interazioni dei professionisti finanziari con i clienti all'inizio della pandemia. Il 42% degli intervistati che hanno un professionista finanziario ha dichiarato di non essere stato contattato durante la correzione del mercato dovuta al COVID. Anche se si tratta di un numero sorprendentemente elevato, la disparità tra i generi era ancora più sorprendente: il 60% delle donne intervistate non aveva avuto notizie dal proprio professionista finanziario rispetto al 29% degli intervistati uomini. Questi risultati dimostrano l'importanza di una comunicazione proattiva durante i periodi di crisi e sottolineano le opportunità che i consulenti potrebbero perdere, ignorando le proprie clienti.

Andare oltre il denaro

Ora che abbiamo delineato un quadro del motivo per cui le donne rappresentano un'opportunità per i professionisti finanziari, approfondiamo i vantaggi qualitativi della consulenza finanziaria e, in particolare, come si applicano alle donne. Per farlo, condividerò i risultati di un altro sondaggio condotto da Janus Henderson nel 2018.

Alla base di questo sondaggio vi era lo studio "Advisor's Alpha" del Vanguard, che quantificava il valore aggiunto degli investimenti effettuati con un professionista finanziario in 300 punti base di rendimento incrementale, metà dei quali associati al coaching comportamentale. Abbiamo voluto approfondire questo aspetto per contribuire a educare gli investitori sui vantaggi della collaborazione con un professionista finanziario, al di là degli investimenti.

Il nostro studio ha cercato di determinare se gli investitori hanno maggiori livelli di fiducia e minori livelli di ansia finanziaria quando lavorano con un professionista finanziario. Anche se non abbiamo trovato un rapporto tra il lavorare con un professionista finanziario e una minore ansia finanziaria, abbiamo trovato un rapporto statisticamente significativo tra il lavorare con un professionista finanziario e la fiducia d'investimento.

Ora, qual è il legame con le donne? Anche se il nostro sondaggio non analizzava i livelli di fiducia degli uomini e delle donne disgiuntamente, altri studi hanno dimostrato che le donne hanno meno fiducia quando si tratta di pianificazione finanziaria a lungo termine. Se potete contribuire a creare questa fiducia fornendo una guida e un supporto emotivo - come il coaching comportamentale che il Vanguard cita come componente chiave del valore di un consulente - le clienti saranno più propensi a seguire le vostre raccomandazioni e a mantenere la rotta, il che ovviamente è particolarmente importante in mercati difficili.

Un altro modo per aiutare le investitrici a costruire fiducia è quello di educarle su come prendere decisioni informate sui loro portafogli. Il mio collega Matt Sommer ha recentemente condiviso alcuni consigli tempestivi che possono aiutare le vostre clienti donne a navigare in queste acque agitate. Potete anche fare riferimento ai tratti che ho condiviso sulle tendenze di investimento delle donne. Dopo tutto, quale modo migliore di infondere fiducia se non citando ricerche che dimostrano che le donne sono migliori risparmiatrici e investitrici rispetto agli uomini?

Mentre il futuro continua a essere incerto, c'è una cosa su cui potete contare: coinvolgere clienti e i potenziali clienti di sesso femminile offre l'opportunità di dimostrare che il vostro valore va oltre il mero denaro. Aiutandole a sviluppare la fiducia in se stesse ora, potrete costruire relazioni a lungo termine che siano produttive e gratificanti, sia nei momenti positivi che in quelli negativi.

 

1 “C'è una Pink Tax sulle donne". Forbes, 12 febbraio 2022.
2 "Le donne stanno guadagnando potere quando si tratta di soldi: ecco perché è una cosa importante". CNBC, 3 maggio 2022.
3 2021 Women and Investing Study, Fidelity Investments.
4 “Boys Will Be Boys: Gender, Overconfidence and Common Stock Investment.” The Quarterly Journal of Economics, febbraio 2001.
5 "Se le donne investitrici hanno un punto debole, è la loro errata convinzione di non essere buone investitrici". CNBC, 11 aprile 2022.
6 “Women Make Better Investors Than Men, but Why?" ABC News, 28 novembre 2011."

Queste sono le opinioni dell'autore al momento della pubblicazione e possono differire da quelle di altri soggetti/team di Janus Henderson Investors. Eventuali titoli, fondi, settori e indici citati nel presente articolo non costituiscono né fanno parte di alcuna offerta o invito all'acquisto o alla vendita.

 

Le performance passate non sono indicative dei rendimenti futuri. Tutti i dati dei rendimenti includono sia il reddito che le plusvalenze o le eventuali perdite ma sono al lordo dei costi delle commissioni dovuti al momento dell'emissione.

 

Le informazioni contenute in questo articolo non devono essere intese come una guida all'investimento.

 

Comunicazione di Marketing.

 

Glossario