Knowledge Shared

Cosa dobbiamo aspettarci dalle elezioni statunitensi del 2020?

Informazioni approfondite sul potenziale impatto sul mercato e sulle possibili implicazioni per gli investimenti delle elezioni presidenziali statunitensi del 2020.

Le elezioni presidenziali del 2020 negli Stati Uniti arrivano in un momento storico dove l'economia globale è in preda a una pandemia e i mercati sono volatili in questo contesto incerto. Su cosa devono concentrarsi gli investitori? I nostri team d'investimento e i nostri esperti del settore finanziario offrono le loro riflessioni sui possibili risvolti del periodo che precede le elezioni e dell'esito del voto per i mercati finanziari.

APPROFONDIMENTI

I crescenti rischi politici alimentano l’incertezza

Ott 2, 2020

Greg Wilensky, Responsabile del Reddito Fisso USA avverte che probabilmente l’incertezza resterà elevata sino al 3 novembre 2020 e che conviene mantenere una certa diversificazione insieme a livelli di rischio prossimi ai target di lungo periodo.

Leggi di più

US Affordable Care Act: “La notizia della mia morte è fortemente esagerata”

Ott 1, 2020

Il 10 novembre la Corte Suprema degli Stati Uniti sarà chiamata ad ascoltare le argomentazioni circa la costituzionalità dell’Affordable Care Act (ACA), di conseguenza la morte del giudice Ruth Bader Ginsburg ha alimentato i dubbi circa il futuro della legge e innescato un sell-off delle azioni di strutture ospedaliere e compagnie assicurative. Tuttavia, il gestore di portafoglio Andy Acker e il research analyst Rich Carney ritengono che la reazione sia stata esagerata.

Leggi di più

Perché un piano finanziario dovrebbe essere apolitico

Set 28, 2020

I mercati finanziari avranno alti e bassi indipendentemente dal vincitore delle presidenziali USA di novembre. Ben Rizzuto, Responsabile soluzioni pensionistiche, incoraggia gli investitori non tanto a cercare di capire quale dei due candidati sarebbe il presidente migliore per i loro portafogli, quanto piuttosto a concentrarsi sugli aspetti che possono controllare nell’ambito dei loro piani finanziari a lungo termine.

Leggi di più

Il contesto normativo e politico per i giganti della tecnologia

Set 2, 2020

Denny Fish, gestore di un portafoglio di azioni tecnologiche USA, ritiene che, malgrado alcune grandi società della tecnologia siano soggette a pressioni da parte delle autorità normative per l’adeguamento delle prassi aziendali, e altre risentano della decelerazione degli scambi globali, i driver di lungo periodo per il settore siano intatti e con ogni probabilità una percentuale consistente degli utili societari continuerà a provenire dal comparto tecnologico.

Leggi di più