Il cambiamento climatico e la scarsità di risorse sono due delle maggiori sfide ambientali che il mondo abbia mai dovuto affrontare.

Il cambiamento climatico, caratterizzato dall'aumento delle temperature superficiali globali, dal cambiamento dei modelli meteorologici e dall'innalzamento del livello del mare, è ascrivibile ai livelli record di gas serra, tra cui l'anidride carbonica, nell'atmosfera terrestre causati principalmente dalla combustione di carburanti fossili e dall'allevamento intensivo. Secondo l'Intergovernmental Panel on Climate Change, per limitare la progressione del riscaldamento globale a meno di 1,5°C, le emissioni nette di anidride carbonica a livello mondiale generate dall'attività umana dovrebbero scendere a zero entro il 2050. Se non interveniamo subito, il nostro pianeta subirà trasformazioni senza precedenti.

Le risorse naturali terrestri hanno sostenuto la nostra prosperità economica, la nostra salute e il nostro benessere per secoli. Dal nostro capitale naturale dipende una moltitudine di beni e servizi; infatti, si stima che il valore annuale dei servizi ecosistemici che l'economia mondiale genera dal capitale naturale sia superiore al prodotto interno lordo (PIL) globale. Tuttavia, le risorse naturali vengono danneggiate ed esaurite a un ritmo più rapido di quello necessario per rigenerarle, pregiudicando la capacità dell'economia globale di produrre ricchezza sufficiente per sostenere i trend sociali. Queste pratiche insostenibili derivano in parte dalla crescita demografica e da un modello economico lineare che prevede che alla fine del loro ciclo di vita i prodotti vengano eliminati, anziché essere riconvertiti o riciclati.

Il Team Azioni globali sostenibili discute le misure adottate dai governi e dalle imprese per affrontare i problemi legati al cambiamento climatico e alla scarsità di risorse, nonché la filosofia d'investimento che induce il team a investire per il profitto, per le persone e per il pianeta nella stessa misura.

I giorni di overshoot dei singoli paesi

Attualmente l'umanità utilizza le risorse naturali a un ritmo 1,75 volte più rapido di quello necessario all'ecosistema terrestre per rigenerarle. L'Earth Overshoot Day è la data in cui l'umanità consuma interamente le risorse prodotte dal pianeta nell'intero anno.

Quando cadrebbe l'Earth Overshoot Day se la popolazione mondiale vivesse come...

Fonte: Global Footprint Network National Footprint Accounts 2019, al 31 dicembre 2019. Per ogni paese è indicata la data in cui cadrebbe l'Earth Overshoot Day se l'intera umanità consumasse come gli abitanti di quel paese.