Strategie value in Europa: l’incertezza sul fronte politico genera opportunità

08/12/2016

Scaricare

Quali sono gli insegnamenti del 2016?


È difficile rispondere a questa domanda perché il 2016 è stato un anno molto “emotivo”, sia sul fronte degli avvenimenti che delle notizie. Nel complesso, le società europee sono andate abbastanza bene nel 2016, tranne qualche eccezione. Comunque abbiamo assistito a un’ampia rotazione settoriale, oltre che alla correlazione degli stili di investimento, tra i mercati. Molte di queste tensioni sono dipese dall’incertezza politica, sia in Europa che altrove. In generale, consigliamo sempre di fermarsi un attimo a pensare prima di agire. Quest’anno questo approccio è stato particolarmente importante, perché i mercati sono stati spesso condizionati dal sentiment più che dalla ragione o dai dati. Non abbiamo molta fiducia nel fatto che i politici pensino al lungo termine (e spesso mancano anche i pricipi), dato che lavorano in vista delle elezioni e non vogliono restare disoccupati!
 
Quali sono i temi principali che plasmeranno i mercati in cui investirete nel 2017?

Si terranno diverse elezioni in Europa nel corso del 2017, in uno scenario di tensioni di impronta populista. Visti gli esempi del referendum sulla Brexit nel Regno Unito e la vittoria “contro ogni previsione” di Trump alle elezioni presidenziali negli Stati Uniti, probabilmente aumenterà la volatilità, almeno nel breve termine. I mercati obbligazionari potrebbero rallentare, fino a gravare persino sui mercati azionari. Probabilmente verranno ridotti (se non capovolti) i provvedimenti di austerity, dato che i politici europei tengono conto delle tensioni in altri paesi.

Prevedibilmente il Regno Unito ne risentirà maggiormente rispetto all’Eurozona a causa della Brexit, con il trasferimento di posizioni lavorative altamente qualificati al di là del Canale, per quanto questa tendenza si manifesterà più probabilmente nel lungo periodo.
 
Quali sono le vostre posizioni più convincenti in vista del nuovo anno?

Da tempo operiamo in un mercato in cui gli investitori preferiscono le azioni europee di qualità “ad ogni costo” rispetto a strumenti alternativi. Se questa tendenza cambierà, potremmo assistere a una ripresa economica abbinata a stimoli governativi, e di conseguenza i rendimenti obbligazionari potrebbero volatilizzarsi. In tale scenario, i titoli value dovrebbero finalmente avere la meglio rispetto agli altri.

Ricerchiamo eventuali dislocazioni nei prezzi in fase di costruzione del portafoglio e assumiamo le posizioni più convincenti a livello del singolo titolo più che del settore.

Cosa dovrebbero aspettarsi gli investitori da questa asset class e dai vostri portafogli in futuro?

Considerato il calendario politico in Europa dei prossimi 12 mesi è difficile prevedere i rendimenti a breve termine. Tuttavia, in base al prezzo attuale delle azioni europee nel loro complesso, e di Eurolandia in particolare, i dati storici indicano che normalmente seguono rendimenti oltre le medie. Comunque, il mio portafoglio continuerà a fondarsi sulle società di buona qualità, tipicamente quelle con barriere elevate all’ingresso, buoni margini, un flusso di cassa elevato, ma multipli P/E inferiori al mercato. Gli investitori tendono sempre ad oscillare tra avidità e paura a livello dei singoli titoli e questo genera opportunità.

Queste sono le opinioni dell'autore al momento della pubblicazione e possono differire da quelle di altri soggetti/team di Janus Henderson Investors. Eventuali titoli, fondi, settori e indici citati nel presente articolo non costituiscono né fanno parte di alcuna offerta o invito all'acquisto o alla vendita.

I rendimenti passati non sono indicativi di rendimenti futuri. Tutti i dati dei rendimenti includono sia il reddito che le plusvalenze o le eventuali perdite ma sono al lordo dei costi delle commissioni dovuti al momento dell'emissione.

Le informazioni contenute in questo articolo non devono essere intese come una guida all'investimento.

Ai soli fini promozionali.

Azione

Fondi correlati

Articoli correlati

Classificazioni

Messaggio importante