Sanità: il punto di forza del settore è l'innovazione?

27/11/2018

Scaricare

Nel settore sanitario, l'innovazione sta procedendo a ritmi sostenuti, un trend che, secondo Andy Acker, Portfolio Manager del team Global Life Sciences, continuerà nel 2019 a potenziale vantaggio degli investitori.


Quali ritenete siano i temi chiave che plasmeranno i mercati nel 2019

Molte delle nuove terapie rappresentano progressi rivoluzionari nel campo medico. La medicina immuno-oncologica, ad esempio, sfrutta il sistema immunitario per mirare e attaccare le cellule cancerogene, con risultati spesso straordinari. Le terapie geniche che combattono patologie rare e debilitanti stanno facendo passi da gigante. La prima terapia genica è stata approvata negli Stati Uniti alla fine del 2017, e ci aspettiamo che all'inizio del prossimo anno ne saranno approvate di ulteriori. Anche i dispositivi medici stanno facendo passi avanti: di recente, l'FDA ha approvato il primo sensore integrato per il monitoraggio continuo del glucosio per i pazienti con diabete e sono stati presentati dati incoraggianti da studi clinici condotti su stent per la riparazione della valvola mitralica e stent medicati. Infine, il consolidamento dei servizi si traduce in un incremento delle aziende che offrono servizi sanitari integrati.


Dove risiedono le opportunità più importanti e i rischi per la vostra asset class?

La riforma sui prezzi dei farmaci negli Stati Uniti resta un elemento di preoccupazione per il settore sanitario, a fronte dell'elevata priorità assegnata dal presidente Trump all'abbattimento dei costi dei farmaci a carico dei pazienti. L'acquisizione di una farmacia online da parte di Amazon avvenuta lo scorso giugno potrebbe portare alla disintermediazione della catena di approvvigionamento dei farmaci. In generale, riteniamo che le riforme che rimuovono le inefficienze e migliorano l'accessibilità economica a vantaggio del paziente siano positive per il sistema nel lungo termine. Come sempre, dobbiamo anche tenere a mente la natura binaria dello sviluppo dei farmaci. Per tutti quei farmaci che ottengono l'approvazione delle autorità, ve ne sono altrettanti che non vanno oltre gli studi clinici, ed è questa la causa della volatilità.


In che modo le vostre esperienze del 2018 hanno modificato il vostro approccio o le vostre prospettive per il 2019?

A nostro avviso, l'esserci mantenuti disciplinati in fatto di valutazioni nel 2018 è stato fondamentale per gestire la volatilità al ribasso. Nel corso dell'estate, abbiamo assistito a uno spiccato entusiasmo degli investitori nei confronti delle start-up biotecnologiche, anche se, a nostro avviso, i fondamentali non sempre hanno corroborato le valutazioni elevate. A ottobre, con la contrazione del mercato azionario generale, molti di questi titoli sono stati fra i più deboli. Pertanto, reiteriamo il nostro impegno teso all'adozione un approccio equilibrato, che passa per l'investimento nei principali sottosettori, gradi di capitalizzazione del mercato e aree geografiche del settore sanitario.

Tutto sommato, nel complesso, il nostro entusiasmo per il settore non è mai stato così marcato. Oltre alle aziende a cui va il merito delle scoperte in campo medico, a livello mondiale, le autorità di regolamentazione hanno dato prova di essere votate a portare rapidamente sul mercato quei trattamenti che rispondono a esigenze mediche importanti, e non ancora soddisfatte, dei pazienti. A fronte del progressivo lancio di nuovi farmaci e dispositivi medici, e considerando che i principali brevetti del settore hanno oramai raggiunto la scadenza, siamo convinti che ciò rappresenti un punto di forza per molte aree del settore.



Quali sono i temi che possono potenzialmente cambiare il corso dei mercati nel 2019? Scarica la nostra infografica per saperne di più



Glossario

Terapia genica: consiste nell'inserzione di materiale genetico privo di anomalie in cellule che presentano un difetto genetico. Il "DNA normale" sostituisce o altera il funzionamento della cellula bersaglio responsabile della patologia.

Riparazione della valvola mitralica: intervento cardiochirurgico utilizzato per trattare o sostituire la valvola mitralica che presenta un restringimento o altra condizione patologica.

Stent: uno strumento a maglie in grado di prevenire il blocco delle arterie. Viene inserito in un'arteria malata e rilascia un farmaco per prevenire la proliferazione cellulare e dunque una possibile occlusione.




Queste sono le opinioni dell'autore al momento della pubblicazione e possono differire da quelle di altri soggetti/team di Janus Henderson Investors. Eventuali titoli, fondi, settori e indici citati nel presente articolo non costituiscono né fanno parte di alcuna offerta o invito all'acquisto o alla vendita.

I rendimenti passati non sono indicativi di rendimenti futuri. Tutti i dati dei rendimenti includono sia il reddito che le plusvalenze o le eventuali perdite ma sono al lordo dei costi delle commissioni dovuti al momento dell'emissione.

Le informazioni contenute in questo articolo non devono essere intese come una guida all'investimento.

Ai soli fini promozionali.

Azione

Messaggio importante