Per investitori professionali in Italia

Prospettive globali

Sovereign Debt Index

L’indice Sovereign Debt è la prima edizione di uno studio a lungo termine sulle tendenze del debito pubblico in tutto il mondo, sulle opportunità d’investimento e sui rischi che comporta. L’indice misura la portata dei finanziamenti a cui ricorrono i governi mondiali attraverso il prestito, nonché la convenienza e la sostenibilità di tali strumenti messi a confronto con le tendenze globali.

Global Dividend Index

Il JHGDI è uno studio a lungo termine sull'andamento dei dividendi globali.

APPROFONDIMENTI

Iscriviti per ricevere gli approfondimenti più interessanti direttamente nella tua casella di posta

La svolta: verso il deleveraging degli emittenti high yield

La svolta: verso il deleveraging degli emittenti high yield

Tom Ross, del team Obbligazioni corporate globali, cerca di capire se la traiettoria dei fondamentali creditizi sostiene la robustezza dei mercati obbligazionari high yield.

Possibili opportunità nel legacy debt

Possibili opportunità nel legacy debt

Tim Winstone, gestore di portafogli investiti nel credito corporate, valuta le possibili opportunità create dall’avvicinarsi di un’importante scadenza normativa riguardante il debito legacy delle banche dell’Unione Europea.

Più scelta: le opportunità offerte dall’espansione del mercato high yield

Più scelta: le opportunità offerte dall’espansione del mercato high yield

Tom Ross e Seth Meyer, gestori di portafogli di obbligazioni societarie, spiegano i vantaggi delle maggiori dimensioni del mercato obbligazionario high yield.

Ottenere rendimenti più elevati sui mercati obbligazionari

Ottenere rendimenti più elevati sui mercati obbligazionari

Il Responsabile dei prodotti cartolarizzati USA John Kerschner e il Gestore di portafoglio Seth Meyer ci mostrano le opportunità offerte dai mercati obbligazionari nonostante l’incremento dei tassi di interesse.

Trovare valore l’uno nell’altro: collaborazione attiva nell’analisi di azioni e obbligazioni

Trovare valore l’uno nell’altro: collaborazione attiva nell’analisi di azioni e obbligazioni

Seth Meyer e Brent Olson, Gestori di portafoglio specializzati in titoli high yield, e Nick Schommer, Gestore di portafoglio dedito alle azioni USA, discutono dei risvolti positivi della cooperazione nell’analisi azionaria e obbligazionaria.

Quanto vale la maggiore affidabilità creditizia dei titoli high yield

Quanto vale la maggiore affidabilità creditizia dei titoli high yield

Molti dei nostri esperti del segmento high yield globale valutano i possibili effetti della migliorata affidabilità creditizia sugli spread dei titoli high yield.

Come sfruttare ingressi e uscite nel segmento high yield

Come sfruttare ingressi e uscite nel segmento high yield

Tom Ross, gestore di portafoglio nell’ambito delle obbligazioni corporate, esplora il settore auto per dimostrare che revisioni positive e negative dei rating possono diventare una fonte di rendimento.

Titoli di credito investment in euro: nel 2021 “di meno” significa “di più”

Titoli di credito investment in euro: nel 2021 “di meno” significa “di più”

Tim Winstone, gestore di portafogli di titoli corporate, prevede che nel 2021 le obbligazioni investment grade in euro godranno di una riduzione dell’offerta, delle continue politiche di sostegno e della ripresa economica.

La luce del credito si staglia nell’oscurità del reddito

Jenna Barnard e John Pattullo spiegano come i mercati creditizi sono riusciti a superare la crisi da Covid con relativa facilità e perché i corporate bond rimarranno in una posizione privilegiata anche nel 2021.

Obbligazioni high yield – contrazione degli spread nel 2021

Obbligazioni high yield – contrazione degli spread nel 2021

Tom Ross, gestore di portafogli di emissioni societarie, ci illustra le previsioni per il mercato high yield, che dovrebbe registrare una contrazione degli spread favorita dai progressi dell’economia ma potrebbe anche risentire di un inasprimento monetario.

I mercati creditizi rischiano una crisi di solvibilità?

I mercati creditizi rischiano una crisi di solvibilità?

Jenna Barnard, co-responsabile del Reddito Fisso Strategico, e Nick Ware, gestore di portafoglio, rispondono alla tesi dei pessimisti, secondo la quale il credito dovrà affrontare una crisi di solvibilità, spiegando che liquidità equivale a solvibilità.

Tassi bassi ed elezioni USA: che cosa influenza maggiormente il reddito fisso?

Tassi bassi ed elezioni USA: che cosa influenza maggiormente il reddito fisso?

Jim Cielinski, Responsabile Globale del Reddito Fisso, sostiene che molto probabilmente le politiche delle banche centrali saranno il primo motore dei mercati fixed income, indipendentemente dall’esito delle elezioni statunitensi.