Per investitori professionali in Italia

Prospettive globali

Sovereign Debt Index

L’indice Sovereign Debt è la prima edizione di uno studio a lungo termine sulle tendenze del debito pubblico in tutto il mondo, sulle opportunità d’investimento e sui rischi che comporta. L’indice misura la portata dei finanziamenti a cui ricorrono i governi mondiali attraverso il prestito, nonché la convenienza e la sostenibilità di tali strumenti messi a confronto con le tendenze globali.

Global Dividend Index

Il JHGDI è uno studio a lungo termine sull'andamento dei dividendi globali.

APPROFONDIMENTI

Iscriviti per ricevere gli approfondimenti più interessanti direttamente nella tua casella di posta

Il treno della reflazione è in orario

Il treno della reflazione è in orario

Alla vigilia di una stagione estiva presumibilmente caratterizzata da un aumento dell’inflazione e da una serie di riaperture rese possibili dai progressi nelle campagne vaccinali, Jenna Barnard e John Pattullo, co responsabili del reddito fisso strategico, analizzano la reflazione condividendo interessanti spunti per certi versi contrari al consensus.

Rialzo dei rendimenti obbligazionari: una conferma della ripresa o un rischio?

Rialzo dei rendimenti obbligazionari: una conferma della ripresa o un rischio?

Siamo prossimi a una solida ripresa ciclica su scala globale. Andrew Mulliner, Responsabile delle strategie aggregate globali, dice la sua sulle divergenze che iniziano a emergere a livello economico e sulle possibili conseguenze per gli investimenti.

Potenti fattori concomitanti  dovrebbero favorire un rimbalzo dei settori dei viaggi e del tempo libero negli USA.

Potenti fattori concomitanti dovrebbero favorire un rimbalzo dei settori dei viaggi e del tempo libero negli USA.

Jeremiah Buckley, gestore di portafoglio, e David Chung, assistente gestore di portafoglio, discutono dell’ottimo potenziale di ripresa dei settori dei viaggi e del tempo libero a fronte dell’allentamento delle restrizioni anti-COVID.

Trovare valore l’uno nell’altro: collaborazione attiva nell’analisi di azioni e obbligazioni

Trovare valore l’uno nell’altro: collaborazione attiva nell’analisi di azioni e obbligazioni

Seth Meyer e Brent Olson, Gestori di portafoglio specializzati in titoli high yield, e Nick Schommer, Gestore di portafoglio dedito alle azioni USA, discutono dei risvolti positivi della cooperazione nell’analisi azionaria e obbligazionaria.

Meno volatilità attesa nel 2021, ma l’incertezza rimane

Per il 2021 si prevede una diminuzione della volatilità, ma gli investitori dovranno comunque fare i conti con l’incertezza.

Contesto positivo per le azioni USA

Contesto positivo per le azioni USA

Il gestore di portafogli Jeremiah Buckley condivide la sua visione sul futuro dell’azionario USA dopo le elezioni e in vista della fine della pandemia di coronavirus.

Tassi bassi ed elezioni USA: che cosa influenza maggiormente il reddito fisso?

Tassi bassi ed elezioni USA: che cosa influenza maggiormente il reddito fisso?

Jim Cielinski, Responsabile Globale del Reddito Fisso, sostiene che molto probabilmente le politiche delle banche centrali saranno il primo motore dei mercati fixed income, indipendentemente dall’esito delle elezioni statunitensi.

I crescenti rischi politici alimentano l’incertezza

I crescenti rischi politici alimentano l’incertezza

Greg Wilensky, Responsabile del Reddito Fisso USA avverte che probabilmente l’incertezza resterà elevata sino al 3 novembre 2020 e che conviene mantenere una certa diversificazione insieme a livelli di rischio prossimi ai target di lungo periodo.

Investire nei modelli di business: opportunità in piena crisi

Investire nei modelli di business: opportunità in piena crisi

Nick Schommer, Gestore di portafogli azionari statunitensi, parla dell’importanza di modelli di business durevoli e che godono di vantaggi competitivi in un contesto economico perturbato.

Guardando oltre la volatilità causata dalle elezioni

Guardando oltre la volatilità causata dalle elezioni

Secondo Matt Peron, Direttore della ricerca, le elezioni presidenziali statunitensi del 2020 potrebbero alimentare la volatilità delle azioni, ma spesso queste oscillazioni sono causate dai timori, non dai fondamentali a lungo termine.

Le nuove (vecchie) lezioni per gli investitori

Le nuove (vecchie) lezioni per gli investitori

In marzo Matt Sommer, esperto di strategie pensionistiche e di gestione patrimoniale, ha dato alcune indicazioni agli investitori che avevano appena subito una delle peggiori correzioni del mercato degli ultimi decenni Ora che l’azionario USA ha superato i massimi pre-crollo, il suo consiglio è sempre lo stesso: Mantenete la rotta e valutate se rivolgervi a professionisti in ambito finanziario, in grado di aiutarvi a gestire l’emotività e ad attenervi a un piano di lungo periodo.

Un orizzonte di lungo periodo è la ricetta migliore per superare la volatilità del settore tecnologico

Un orizzonte di lungo periodo è la ricetta migliore per superare la volatilità del settore tecnologico

La recente instabilità del comparto tecnologico potrebbe distogliere l’attenzione dalle dinamiche che hanno fatto impennare gli utili del settore. Denny Fish, gestore di portafogli azionari orientati alla tecnologia, sostiene invece che per trarre il massimo dalle opportunità offerte dalla transizione a un’economia digitale globale occorra investire nel lungo periodo.