Per investitori professionali in Italia

Global Life Sciences Fund

Grazie alla conoscenza degli aspetti scientifici e operativi del settore sanitario, la strategia investe in società che affrontano esigenze mediche non ancora soddisfatte o che migliorano l'efficienza dei servizi sanitari.

ISIN
IE0002141913

NAV
USD 57.54
al 06/02/2023

Variazione a 1 giorno
USD -0.29 (-0.50%)
al 06/02/2023

Rating Morningstar
Al 31/12/2022

Panoramica

Aggiornamento trimestrale

Il team di investimento fa il punto su questi tre mesi.

Nota: Girato a gennaio 2023

Obiettivo di investimento

Il Fondo si prefigge di generare una crescita del capitale nel lungo termine.
Rendimento target: Sovraperformare l’Indice MSCI World Health Care di almeno il 2% l’anno, al lordo delle spese, in qualsiasi periodo di 5 anni.

di più

Il Fondo investe almeno l’80% in azioni (dette anche titoli azionari) di società di qualsiasi dimensione e paese, che operino nel settore delle scienze della vita.
Il Fondo può inoltre investire in altre attività, tra cui liquidità e strumenti del mercato monetario.
Il gestore degli investimenti può usare derivati (strumenti finanziari complessi) per ridurre il rischio, gestire il Fondo in modo più efficiente oppure generare ulteriore capitale o reddito per il Fondo.
Il Fondo è gestito attivamente con riferimento all’Indice MSCI World Health Care, il quale rappresenta largamente società in cui può investire, dato che esso costituisce la base del rendimento target del Fondo. Il gestore degli investimenti vanta la discrezionalità di scegliere i singoli investimenti del Fondo avvalendosi di ponderazioni diverse da quelle dell’indice ovvero assenti nell’indice, ma il Fondo può a volte detenere investimenti simili a quelli dell’indice.

Riduci

Il valore di un investimento e il reddito che ne deriva potrebbero aumentare o diminuire a seguito delle oscillazioni valutarie e di mercato e gli investitori potrebbero non recuperare l'importo originale.
I potenziali investitori sono tenuti a leggere il prospetto informativo e, ove rilevante, il documento contenente informazioni chiave prima di sottoscrivere l'investimento.
Il presente sito è una comunicazione di Marketing e non va considerato come un suggerimento di investimento.

Informazioni sul fondo

  • Cerca di investire in società che affrontano esigenze mediche non ancora soddisfatte o che si propongono di migliorare l'efficienza del sistema sanitario
  • Intende mantenere un portafoglio bilanciato nei vari segmenti (biotecnologico, dei servizi sanitari, dei dispositivi medicali e farmaceutico)
  • Un team di specialisti esperti cerca di comprendere gli aspetti scientifici e operativi del settore sanitario
Le performance passate non sono indicative dei rendimenti futuri.

IL TEAM DI GESTIONE

Andy Acker, CFA

Gestore di portafoglio

Nell’industria dal 1996. In Janus Henderson dal 1999

Performance

Le performance passate non sono indicative dei rendimenti futuri. Tutti i dati relativi alle performance includono sia i redditi che le plusvalenze o le minusvalenze e riflettono la detrazione di eventuali spese correnti o di altre spese del fondo.
Performance cumulativa e annualizzata (%)
Dati aggiornati al 31/01/2023
I2 USD (Net) MSCI World Health Care NR
  
  Cumulativa Annualizzata
1MO YTD 1YR 3YR 5YR 10YR DAL LANCIO
31/03/2000
I2 USD (Net) 0.41 0.41 6.31 9.32 9.17 13.65 8.02
MSCI World Health Care NR -0.65 -0.65 1.47 9.04 8.86 11.18 7.66
 
  Annualizzata
3YR 5YR 10YR DAL LANCIO
31/03/2000
I2 USD (Gross) - 10.93 15.54 9.84
MSCI World Health Care NR + 2.00% - 11.04 13.40 9.81
Performance anno solare (%)
Dati aggiornati al 31/12/2022
I2 USD (Net) MSCI World Health Care NR
YTD 2022 2021 2020 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013
I2 USD (Net) -3.59 -3.59 5.60 24.37 28.04 2.76 21.48 -13.17 6.55 33.68 53.88
MSCI World Health Care NR -5.41 -5.41 19.80 13.52 23.24 2.51 19.80 -6.81 6.60 18.10 36.27
PERFORMANCE ANNO SOLARE (%)
Anno I2 USD (Net) Indice
2022 -3.59 -5.41
2021 5.60 19.80
2020 24.37 13.52
2019 28.04 23.24
2018 2.76 2.51
2017 21.48 19.80
2016 -13.17 -6.81
2015 6.55 6.60
2014 33.68 18.10
2013 53.88 36.27
2012 23.73 17.54
2011 7.03 9.46
2010 7.16 2.41
2009 25.68 18.89
2008 -30.45 -21.50
2007 20.78 3.94
2006 -2.90 10.47
2005 10.80 9.00
2004 13.33 6.00
2003 26.73 19.50
2002 -30.67 -17.98
2001 -20.02 -13.24
2000 from 31/03/2000 17.40 25.65
INFORMAZIONI SULLE COMMISSIONI
Commissioni di ingresso 2.00%
Commissioni annuali 1.50%
Spese correnti
(al 31/12/2021)
1.56%

Portafoglio

Principali Titoli in Portafoglio (Al 31/12/2022)
% del Fondo
UnitedHealth Group Inc 6.57
AstraZeneca PLC 4.39
AbbVie Inc 3.89
Eli Lilly & Co 2.99
Merck & Co Inc 2.98
Novartis AG (ADR) 2.68
Sarepta Therapeutics Inc 2.60
Sanofi 2.59
Abbott Laboratories 2.34
Thermo Fisher Scientific Inc 2.32
Totale 33.35
Allocazione settoriale % del Fondo % del Fondo (Al 31/12/2022)
Allocazione regionale % del Fondo % del Fondo (Al 31 dicembre 2022)

Documenti

Documento Visualizza
  • ​Il valore di un investimento e l’utile che ne deriva possono aumentare o diminuire. Di conseguenza, potrebbe non essere possibile recuperare il capitale investito in origine.
  • Le performance passate non sono indicative dei rendimenti futuri.
  • I dati forniti da terzi sono ritenuti affidabili, ma la completezza e la precisione non sono garantiti.
  • Le Azioni/Quote possono perdere valore rapidamente e normalmente implicano rischi più elevati rispetto alle obbligazioni o agli strumenti del mercato monetario. Di conseguenza il valore del proprio investimento potrebbe diminuire.
  • Le azioni di società a piccola e media capitalizzazione possono presentare una maggiore volatilità rispetto a quelle di società più ampie e talvolta può essere difficile valutare o vendere tali azioni al momento e al prezzo desiderati, il che aumenta il rischio di perdite.
  • Un Fondo che presenta un’esposizione elevata a un determinato paese o regione geografica comporta un livello maggiore di rischio rispetto a un Fondo più diversificato.
  • Il Fondo si concentra su determinati settori o temi d’investimento e potrebbe risentire pesantemente di fattori quali eventuali variazioni ai regolamenti governativi, una maggiore competizione nei prezzi, progressi tecnologici ed altri eventi negativi.
  • Il Fondo potrebbe usare derivati al fine di conseguire il suo obiettivo d'investimento. Ciò potrebbe determinare una "leva", che potrebbe amplificare i risultati dell'investimento, e le perdite o i guadagni per il Fondo potrebbero superare il costo del derivato. I derivati comportano rischi aggiuntivi, in particolare il rischio che la controparte del derivato non adempia ai suoi obblighi contrattuali.
  • Qualora il Fondo detenga attività in valute diverse da quella di base del Fondo o l'investitore detenga azioni o quote in un'altra valuta (a meno che non siano "coperte"), il valore dell'investimento potrebbe subire le oscillazioni del tasso di cambio.
  • Se il Fondo, o una sua classe di azioni con copertura, intende attenuare le fluttuazioni del tasso di cambio tra una valuta e la valuta di base, la stessa strategia di copertura potrebbe generare un effetto positivo o negativo sul valore del Fondo, a causa delle differenze di tasso d’interesse a breve termine tra le due valute.
  • I titoli del Fondo potrebbero diventare difficili da valutare o da vendere al prezzo e con le tempistiche desiderati, specie in condizioni di mercato estreme con il prezzo delle attività in calo, aumentando il rischio di perdite sull'investimento.
  • Il Fondo potrebbe perdere denaro se una controparte con la quale il Fondo effettua scambi non fosse più intenzionata ad adempiere ai propri obblighi, o a causa di un errore o di un ritardo nei processi operativi o di una negligenza di un fornitore terzo.
  • Le informazioni sulla conformità con le informative UE in materia di sostenibilità si trovano qui.
  • I fondi, nell’ambito delle operazioni di compravendita degli investimenti sottostanti, sostengono dei costi, altrimenti noti come costi delle operazioni di portafoglio, che comprendono oneri quali le commissioni di intermediazione e l’imposta di bollo.
  • Prima di stipulare un contratto di investimento che soddisfi le vostre aspettative e i rischi connessi, si prega di contattare un consulente finanziario.
  • Sintesi dei diritti degli investitori
  • Janus Henderson Investors Europe S.A. può decidere di risolvere gli accordi di commercializzazione di questo Organismo d'investimento collettivo del risparmio in conformità alla normativa applicabile.
  • Per informazioni dettagliate sul prodotto, nonché sui rischi associati all’investimento, si rimanda al relativo Prospetto o alla Relazione Annuale. Consultare il prospetto dell’OICVM e il KIID prima di prendere qualsiasi decisione finale di investimento.