Global Technology Fund

Intende investire in società in crescita, che stimolano l'innovazione o beneficiano dei progressi della tecnologia

ISIN
IE0002167009

NAV
EUR 15.46
Al 29/05/2020

Variazione a 1 giorno
(-)
Al 29/05/2020

Rating Morningstar

I rating Morningstar si basano sulla classe di azioni rappresentativa di questo fondo e recano la data della fine dell'ultimo mese in base alla disponibilità di Morningstar.

Panoramica

Obiettivo di investimento

Il Fondo si prefigge di generare una crescita del capitale nel lungo termine.
Rendimento target: Sovraperformare l’Indice MSCI ACWI Technology di almeno il 2% l’anno, al lordo delle spese, in qualsiasi periodo di 5 anni.

di più

Il Fondo investe almeno l’80% del patrimonio in un portafoglio concentrato di azioni (dette anche titoli azionari) di società di qualunque dimensione, correlate al o che ricavano utili dal settore tecnologico, di qualsiasi paese.
Il Fondo può inoltre investire in altre attività, tra cui liquidità e strumenti del mercato monetario.
Il gestore degli investimenti può usare derivati (strumenti finanziari complessi) per ridurre il rischio, gestire il Fondo in modo più efficiente oppure generare ulteriore capitale o reddito per il Fondo.
Il Fondo è gestito attivamente con riferimento all’Indice MSCI ACWI Technology, il quale rappresenta largamente società in cui può investire, dato che esso costituisce la base del rendimento target del Fondo. Il gestore degli investimenti vanta la discrezionalità di scegliere i singoli investimenti del Fondo avvalendosi di ponderazioni diverse da quelle dell’indice ovvero assenti nell’indice, ma il Fondo può a volte detenere investimenti simili a quelli dell’indice.

Less

Il valore di un investimento e il reddito che ne deriva potrebbero aumentare o diminuire a seguito delle oscillazioni valutarie e di mercato e gli investitori potrebbero non recuperare l'importo originale.
I potenziali investitori sono tenuti a leggere il prospetto informativo e, ove rilevante, il documento contenente informazioni chiave prima di sottoscrivere l'investimento.
Il presente sito internet ha scopo promozionale e non va considerato come un suggerimento di investimento.

Informazioni sul fondo

  • Cerca società che promuovono e sfruttano le innovazioni tecnologiche
  • Bilancia società resilienti con realtà che offrono un potenziale di espansione per ottenere la combinazione giusta di rischio e crescita
  • Processo focalizzato sugli oltre 120 anni di esperienza complessiva del team di analisti
I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.

IL TEAM DI GESTIONE

Denny Fish

Portfolio Manager | Research Analyst

Nell’industria dal 2004. In Janus Henderson dal 2016.

Garth C. Yettick, CFA

Portfolio Manager

Nell’industria dal 1994. In Janus Henderson dal 1997.

Performance

I rendimenti delle performance relativi a questa classe di quote sono in fase di preparazione per il nostro sito web.  Si prega di selezionare una classe di quote differente in alto nella pagina.
INFORMAZIONI SULLE COMMISSIONI
Commissioni di ingresso 5.00%
Commissioni annuali 1.50%
Spese correnti
(Dati aggiornati al 31/12/2019)
2.45%

Portafoglio

Prime partecipazioni (Dati aggiornati al 30/04/2020)
% del Fondo
Microsoft Corp 8.26
Apple Inc 7.51
Amazon.com Inc 5.15
Adobe Inc 4.51
Mastercard Inc 4.39
salesforce.com Inc 3.76
Texas Instruments Inc 3.64
ASML Holding NV 3.52
Alibaba Group Holding Ltd (ADR) 3.38
Taiwan Semiconductor Manufacturing Co Ltd 3.03
Total 47.15
Sector Allocation % OF FUND % OF FUND (Dati aggiornati al 30/04/2020)
Information Technology 69.44
Communication Services 10.42
Consumer Discretionary 9.96
Real Estate 4.10
Industrials 1.01
Cash & Equivalents 5.07
Allocazioni regionali % del Fondo % del Fondo (Dati aggiornati al Aprile 30, 2020)
North America 79.56
Asia/Pacific Ex Japan 10.35
Europe 3.87
Africa/Mideast 1.15
Cash & Equivalents 5.07

Documenti

Documento Visualizza
  • ​Il valore di un investimento e l’utile che ne deriva possono aumentare o diminuire. Di conseguenza, potrebbe non essere possibile recuperare il capitale investito in origine.
  • La performance ottenuta in passato non è indicativa dei rendimenti future.
  • I dati forniti da terzi sono ritenuti affidabili, ma la completezza e la precisione non sono garantiti.
  • Le azioni possono perdere valore rapidamente e normalmente implicano rischi più elevati rispetto alle obbligazioni o agli strumenti del mercato monetario. Di conseguenza il valore del proprio investimento potrebbe diminuire.
  • Le azioni di società a piccola e media capitalizzazione possono presentare una maggiore volatilità rispetto a quelle di società più ampie e talvolta può essere difficile valutare o vendere tali azioni al momento e al prezzo desiderati, il che aumenta il rischio di perdite.
  • Un Fondo che presenta un’esposizione elevata a un determinato paese o regione geografica comporta un livello maggiore di rischio rispetto a un Fondo più diversificato.
  • Il Fondo si concentra su determinati settori o temi d’investimento e potrebbe risentire pesantemente di fattori quali eventuali variazioni ai regolamenti governativi, una maggiore competizione nei prezzi, progressi tecnologici ed altri eventi negativi.
  • Questo Fondo può avere un portafoglio particolarmente concentrato rispetto al suo universo d’investimento o altri fondi del settore. Un evento sfavorevole riguardante anche un numero ridotto di partecipazioni potrebbe creare una notevole volatilità o perdite per il Fondo.
  • Il Fondo potrebbe usare derivati al fine di ridurre il rischio o gestire il portafoglio in modo più efficiente. Ciò, tuttavia, comporta rischi aggiuntivi, in particolare il rischio che la controparte del derivato non adempia ai suoi obblighi contrattuali.
  • Qualora il Fondo detenga attività in valute diverse da quella di base del Fondo o l'investitore detenga azioni in un'altra valuta (a meno che non siano "coperte"), il valore dell'investimento potrebbe subire le oscillazioni del tasso di cambio.
  • Il Fondo potrebbe perdere denaro se una controparte con la quale effettua scambi non fosse più intenzionata ad adempiere ai propri obblighi verso il Fondo o non fosse più in grado di farlo.
  • I fondi, nell’ambito delle operazioni di compravendita degli investimenti sottostanti, sostengono dei costi, altrimenti noti come costi delle operazioni di portafoglio, che comprendono oneri quali le commissioni di intermediazione e l’imposta di bollo.
  • Per informazioni dettagliate sul prodotto, nonché sui rischi associati all’investimento, si rimanda al relativo Prospetto o alla Relazione Annuale.
TOP